venerdì 31 gennaio 2014

Polpette di ceci, o anche "Felafel light all'emiliana"


Come lo scorso anno, ecco il mio contributo a questa meravigliosa iniziativa. Un'occasione per scambiarci le nostre ricettine migliori e, perchè no, anche fare del bene. Qui tutte le informazioni sull'iniziativa e qui il link se anche tu vuoi contribuire.


Allora?! Siamo Pronti? Via con la ricetta!




Confesso. Prima di questo tentativo non avevo mai cucinato polpette vegetali. Forse è stata la fortuna del principiante, o forse ho davvero azzeccato la ricetta. 

Ma Lui, il mio carnivoro preferito, ha chiesto il bis. 

E questo mi basta per pubblicare sul blog alla velocità della luce!

Ingredienti:
- una lattina di ceci in scatola
- un pizzico di aglione o di sale, pepe secondo i gusti
- un porro 
- 3 cucchiai circa di parmigliano grattugiato
- abbondante prezzemolo e origano
- pane grattugiato

Frullare tutto assieme (eccetto il pane grattugiato che ci servirà dopo) nel mixer, formare delle palline e passarle nel pane grattugiato salato e pepato. Cuocere 20-30 minuti (a seconda della dimensione delle polpette) in forno a 200 gradi, con una bottarella di grill gli ultimi minuti. Fine! Sarà facile o no?!

Io le ho servite con un sughino di melanzane, porro e pomodoro e patate lesse. Ancora non posso capacitarmi che questa fosse una cena facilissima, piuttosto light e pure vegetariana. Gnam. Buon #liberericette a tutti!

   
***
 
“Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web”

 ***

4 commenti:

  1. Gustosaaaa! E' il periodo cecioso, da noi...e questa la proverò prestissimo, vista la velocità!!!

    RispondiElimina
  2. Provo provo, mi sembra un'ottima alternativa alle classiche polpette... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) poi vogliamo sapere com'ò andata!

      Elimina