mercoledì 14 settembre 2016

30+0 CRAAAACK

Era un po' che non vi deliziavo con un episodio fantozziano. E le buone abitudini vanno mantenute, assolutamente.

Il torace di una donna incinta, specialmente se di gemelli, tende ad essere naturalmente espanso. E le costole danno l'impressione di scricchiolare, da tanto che vengono spinte verso l'esterno. Ordinaria amministrazione.

Poi può succedere che a una mammagari qualunque, dopo un mese di tosse, capiti di sentire uno schiocco, uno scroscio, un rumore sinistro provenire dal costato durante una piccola torsione. Unita a un dolore da perdere quasi i sensi.

Per fortuna Lui era in arrivo e ha decretato che era il caso di andare al pronto soccorso a fare un tagliandino.

Dopo 4 simpatiche ore, circondata da poveri derelitti con un campionario di sintomi compatibili con ebola, emorragia interna, influenza ABCDE, parto imminente e pazzia, su una comodissima seggetta che mi faceva mantenere una posizione assolutamente sgradita alle Fanciulle, milioni di calci da parte loro e contrazioni continue, alle due del mattino arriva il verdetto.

Sospetta infrazione costale. Sospetta solo perché fare dei raggi adesso è assolutamente sconsigliato. Anche perché ammaccata rotta o incrinata il da farsi non cambierebbe: portare pazienza.

Quindi niente. Come suggerisce l'amica E, faccio la bella statuina. Mannaggia, non ci voleva. Ne approfitterò per farmi ulteriormente viziare. Ditemi che ci metterà poco a guarire, please... io fra poco devo sollevare due neonate! 

6 commenti:

  1. Anche per me è successo lo stesso, una bronchite poco curata e sono finita al pronto soccorso dopo uno starnuto (che in quello stato e' qualcosa di micidiale). Per via della gravidanza mi diedero solo tachipirina che è pari all'acqua fresca....Solo riposo. In bocca al lupo.....e crepi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui solo tachipirina... e tanta pazienza. Ma ormai, arrivata qui, chi mi ferma più? Tengo duro.

      Elimina
    2. Anche qui solo tachipirina... e tanta pazienza. Ma ormai, arrivata qui, chi mi ferma più? Tengo duro.

      Elimina
  2. Cerca di cogliere il lato positivo, potrai stare a casa sul divano a leggere, navigare su internet, scrivere, guardare film ecc. Considera che sono attività che con due gemelle non potrai più fare per ANNI...in bocca al lupo

    RispondiElimina