venerdì 10 gennaio 2014

Buon anno! Anche se sono un po' in ritardo...

Anno nuovo.... no, "vita nuova" è un po' esagerato dai. 

Almeno per quello che riguarda il senso con cui ho sempre inteso questa espressione. 

Oggi però riflettevo che potrebbe essere inteso come "altra, ulteriore" vita da vivere, piuttosto che "cambiare" vita. Un'espressione trita e vecchia che assume un significato nuovo. Anno nuovo vita nuova. Così mi piace.

Così come mi sta piacendo l'inizio di questo 2014. Sorprese inaspettate. Tempo prezioso. Tanti progetti, anche piccoli, minuscoli, che però colorano le giornate. Grossi cambiamenti invece al lavoro, fra cui un nuovo superiore, con il quale ho già lavorato e so che mi troverò bene (vi avevo parlato del mio ex capo proprio qui, nel primo post).


Sto provando una serenità inaspettata. Scoprendo nuove abilità. La sciarpetta della foto l'ho fatta io. Con le mie mani. Con la lana che mi ha regalato un'amica per Natale :D
Io, che prima del Mammacheblog Creativo 2013 non avevo praticamente idea di come si montassero delle maglie su un ferro. E mai avrei creduto di esserne capace. 

Mi sono rimessa ad ascoltare la musica.
Se io sono in un periodo "sì" o "no" si capisce da tre cose:
  1. quanto parlo (migliore è l'umore, maggiori sono le parole, per la gioia di chi mi sta attorno)
  2. quanta musica ascolto
  3. quanto e come uso la cancelleria
Ecco, diciamo che ultimamente chiacchiero mentre plastifico figli evidenziati con mille pennarelli ascoltando una playlist nuova di zecca su GrooveShark. Oh, questa sì che sono io.


Quindi è vero che prima o poi la ruota gira. Non ero io ad essere cambiata. Avevo soltanto un po' di problemi che ora si sono risolti... e sono finalmente tornata io. 

La casa... il lavoro... ora che va meglio mi sono finalmente rilassata.  Costanza, impegno e anche qualche BdC. Ogni tanto per fortuna capita. Quindi non sottovalutiamoci. Diamoci degli obiettivi. Sfidiamo (un po') i nostri limiti, che ce la facciamo!!! Il nostro momento è adesso. Felicità chiama felicità [cit. Barbara Damiano].

 Buon anno nuovo!

3 commenti:

  1. Il fatto che tu plastifichi "figli evidenziati con mille pennarelli" me la dice lunga... se non altro mi dice che sei proprio TUUUUU! ^_^
    Bella, la sciarpina coloratissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho scritto FIGLI. Non ci credo.
      O_o'

      Elimina
  2. Un post frizzante ... :-) spero possa essere per te (voi) una costante di questo 2014 appena iniziato!!!

    RispondiElimina