giovedì 18 agosto 2016

26+3 il tempo scorre velocissimo [terzo trimestre]

Contemplo la mia pancia muoversi mentre le inquiline si esibiscono in ballo e capriole. Talvolta in dormiveglia mi capita di non capire cosa stia succedendo: ah già che sono incint... Ma chi? Io? Me lo sarò sognat... No no sono incinta per davvero! A volte mi rassegno all'idea che non mi abituerò mai a tanta grazia. Metto le mani sulla pancia e ascolto. Ascolto forte. Cerco di immagazzinare tutto. Non voglio perdermi niente di questi mesi che scorrono veloci.

Sdraiarmi vicino a lui con la pancia sulla sua schiena e sentirlo ridere quando sente i calci è una delle sensazioni più belle della vita. Immagazzino questi bei ricordi. Li chiudo in cassaforte come un tesoro prezioso. Il mio. 
Ve l'ho detto che sono ricca, adesso.

L'amica F. Ha partorito i suoi gemelli. È andato tutto splendidamente e stanno bene. Scoppio di gioia per loro. E non posso fare a meno di pensare che fra non molto anche noi conosceremo le nostre bambine. Non riesco a inmaginarle, forse non voglio neanche provarci troppo, tanto non indovinerei. Però mi capita di osservare i bambini in spiaggia e di pensare "ecco questa potrebbe essere mia figlia" oppure "no questa no"... Più che altro dal punto di vista fisico. Un giochino che mi permette di fantasticare un po'. Le mie bambine. Fra poco conoscerò le mie bambine. Ci rendiamo conto!?

Come da programma i fastidi fisici sono in aumento. Più acidità. Più problemi digestivi. E qui mi fermo con l'apparato digerente che è meglio stendere un velo. Più dolore alle fasce muscolari che hanno sostituito gli addominali da tempo fuori uso. Più fatica nei movimenti. Più affanno e tachicardia, anche a riposo. Più fatica a camminare. Più malessere quando acquisto una nuova posizione. Più effetto clessidra... Questa ve la spiego: in gravidanza qualcuna ha provato l'effetto clessidra? O è una cosa che mi sono inventata io? È quella sensazione che il contenuto dell'addome si debba risistemare ogni volta che si cambia posizione, specialmente quando ci si alza in piedi, provocando nausea e un po' di dolore. Credo sia del tutto normale, ma è una strana cosa!

E comunque me le tengo tutte, le strane sensazioni. Chè sono un prezzo da pagare anche troppo basso. Forse perché mi sono messa in testa che fare un figlio quandovoglioioegratis sia impossibile, o almeno impossibile per me. Nel complesso la situazione non mi pesa. Non sto lavorando da maggio, ho tempo e modo di recuperare le energie. Mi sto dedicando solo a quello che riesco, a quello che ci sta, e preferibilmente a quello che non riuscirò a fare dopo. Tipo l'enigmisitica e i giornalini da colorare per adulti. Presente? Quelle stupidate lì. Quando posso sulla sdraio in spiaggia. Ridacchiando quando sento un bambino urlante "l'anno prossimo ne avrai due!" penso. Sono pronta. Fra poco comincia l'Avventura.

Quindi benvenuto terzo trimestre. Ci hai messo poco ad arrivare! Ti aspettavamo.

10 commenti:

  1. Acidità...mi sembra di soffocare...per non parlare del bruciore continuo...eppure al marito preoccupato ieri ho detto: sono così felice di soffrire!!! Non mi importa, potrei resistere a qualsiasi cosa e sarebbe sempre poco!
    Ad essere obiettivi non stiamo tanto bene col cervello tu ed io ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha forse è vero! Ma ci importa?

      Elimina
  2. Ti leggo, invidiandoti un po' (non ti offendi vero?) sperando un giorno di poter sentire anche io tutto ciò. Ti seguo da poco e grazie del manualetto è troppo utile! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte sono io che devo ricordarmi che posso smettere di invidiare le altre, figurati! Che bello che vi sia utile il manualetto, mi fa molto molto piacere.
      Un grandissimo in bocca al lupo :)

      Elimina
  3. Ciao! Ti leggo sempre e sono felice di sentirti (giustamente) euforica!!! Adesso però dovrebbe iniziare il "toto-nome" per le due meravigliose pulzelle ... O magari avete già le idee chiare ... Un abbraccio a voi!

    RispondiElimina
  4. Bello bellissimo rientrare e ritrovare di queste news festose! Buon terzo trimestre....goditelo tutto!

    RispondiElimina
  5. bello bello bello...e si chissene dei disturbi e dei doloretti....troppa felicità!!! ormai sono anche io alla 23+2 ed è una bimbaaaa <3. buon proseguimento cara!

    RispondiElimina