sabato 5 marzo 2016

Habemus blastine, le nostre. IL transfer

Ho gli occhi a gufo dalle 4 di stamattina, la sindrome della bambina che deve andare in gita. Finalmente suona la sveglia e ci alziamo. Partenza da fermo, da manuale.

Abbiamo fatto bene a non dormire fuori vero?
Siiii partire alle 7:20 è fattibilissimo. Poi di sabato...

Coda ferma. Che dici, cambiamo casello? Meglio và.
Casello autostradale chiuso. 
Come chiuso??? 
Torniamo al nostro casello abituale, ma cambiamo strada. Ancora traffico.

Mando email per avvisare Boss & Co.

Finalmente riusciamo a infilare un casello. Autostrada deserta. Scopriremo poi che ci sono stati un suicidio da un cavalcavia e un incidente mortale nei pressi del casello che pensavamo di utilizzare... Allegria.

Grazie alla totale assenza di traffico siamo comunque arrivati quasi puntuali. Mi fanno cambiare nella stessa cameretta dell'altra volta e ho continuato a scegliere il letto col copriletto di quel punto di verde che tanto mi piace. Dopo poco arriva anche Lui che aveva fatto una sosta in bagno. E io lo invidio tantissimo, odio le procedure che vanno fatte a vescica piena!

L'ostetrica, diversa da quella dell'altra volta, mi fa sbrigare un paio di formalità e mi accompagna in sala. C'è un ginecologo con cui non ho mai avuto a che fare prima, molto gentile, mi ha fatto ridere e mi ha messa a mio agio.

Signora, ci dica la verità, è arrivata in ritardo perché ieri sera ha festeggiato! 

Si era accorto dalla cartella che ieri era il mio compleanno. Ha tribolato un po' per via del mio collo dell'utero, che avevo scoperto essere parecchio tortuoso in occasione dell'isterografia, e ne avevo avuto conferma con la IUI. Però stavolta non mi ha fatto male. Ha detto che la pinza ostetrica usata per la mia isterografia è una inutile tortura... e che se ci pensava sentiva male pure lui!

L'ostetrica mi mostra nel monitor cosa sta succedendo, continua a sembrarmi impossibile che stia succedendo a me. C'è chi al Transfer si commuove...
Io non riuscivo - e non riesco - nemmeno a rendermene conto. 

Dentro di me ci sono due puntini vivi, i nostri puntini. E non ci posso credere.

Ci siamo goduti la cameretta per giusto un quarto d'ora, poi mi sono cambiata, abbiamo girato la macchina e siamo tornati a casa.

Ragazzi, questa è casa vostra.
Glie l'ho proprio detto... Mi avete persa, ve lo dico.

Ora sono qui, a poltrire sul mio divano. Un po' in paranoia per la dissenteria avuta nel pomeriggio (l'abbondante gel freddo dell'eco? Le due fette di torta fredda da frigo mangiate a colazione? L'agitazione? Un insieme delle cose?)... Perché gli sforzi intestinali e l'attecchimento non vanno d'accordo. Comunque speriamo.

Dentro di me al calduccio adesso ci sono due blastine, una di qualità B è una B/C, devo continuare ad essere positiva! Sono positiva! E che cavolo!!! Ho fatto IL TRANSFER io oggi!!! IO!!!!

Per la cronaca, in freezer abbiamo due pinguini di qualità B/C, per i tempi di magra. 

4 commenti:

  1. Ciao cara,sono Eleonora,non so se ti ricordi di me...il due novembre ho fatto la mia seconda iui e adesso il mio miracolo è dentro di me al calduccio da 19 settimane...
    Sono tanto felice x te!!!!ho letto un pò di arretrati e non posso che essere positiva,adesso coccolali tanto tanto i tuoi piccolini e tutto il vostro amore li aiuterà a rimanere ben saldi nel tuo ventre...
    Ti chiedo scusa x questo lungo silenzio,purtroppo prima di Natale non sono stata bene e sono stata ricoverata x 6 giorni.Ho avuto una trombosi cerebrale causata probabilmente dalle cure ormonali fatte...io e la mia bimba però (si,è una femminuccia!!!) ce l'abbiamo fatta,i miei bimbi mi hanno dato la forza di andare avanti e ora stiamo bene entrambe!!
    Allora che aggiungere... Riposati cara e sappi che le mie dita sono tutte incrociate x voi 4!!!un abbraccio grande!Eleonora, Edoardo 5anni +Sofia 19

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eleonora! Certo che mi ricordo! Mi dispiace molto che tu sia stata male, chissà che spavento... Ma tutte le altre cose che mi dici sono bellissime! Sono proprio felice per te, per voi. Buona continuazione, a presto :)

      Elimina
  2. Evviva!! Adesso prenditi cura di te stessa e dei tuoi piccoli... Ti penso e attendo insieme a te!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva, grazie! Mi sto facendo coccolare il più possibile. Speriamo bene!

      Elimina