martedì 7 luglio 2015

Angioletto 1 - Diavoletto 0

La cena dalla cugina L. c'è finalmente stata... ed è andato tutto liscio

A parte un iniziale attimo di panico in cui mio padre le ha toccato la pancia, facendomi fermare il respiro e il cuore per qualche secondo. 
Proprio lui che non è un gran fanatico del contatto fisico...
Ma cosa gli passava per la testa? Voleva farmi morire?!
Non lo so, in realtà stava solo scherzando su quanto fosse dimagrita. Mannaggia.

Io già mi ero fatta di quei viaggi! 
In effetti è molto dimagrita, ed è stata la pima cosa che ho notato entrando... e vai di angioletto e diavoletto, di nuovo! 

fiu, allora non è incinta. 
che cavolo dici? ti ricordi l'amica A, che ad ogni gravidanza dimagriva? 
ah, già... in effetti... ma non è un'eventualità così probabile. 
ma possibile! 
glom.

Poi alla fine non era incinta nessuno. Ed è stata una piacevole serata. 
Beccati questa diavoletto cattivo!!! 

***

Qualche volta deve anche andare bene. E, se fosse andata diversamente, per me sarebbe stato più difficile, ma sarebbe andata bene lo stesso. 

Chiudersi in casa non ha davvero senso, mai. E non avrebbe avuto senso nemmeno stavolta. 

Se poi capiterà di prendere qualche legnata (e capita, eccome se capita), raccoglierò le forze, mi rialzerò e riprenderò dritta per la mia strada.

7 commenti:

  1. Bene così!
    L'angioletto che è in te ha prevalso, brava!
    E magari... si sta chiedendo se anche la cugina cerca un bimbo, come te...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non credo, ma chi può dirlo...?

      Elimina
  2. Sono proprio contenta!
    Qui cicogne a iosa...pare che se ne posi una su ogni casa in città...ma ci ho fatto l'abitudine per fortuna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci tocca fare l'abitudine a tante cose, eh?

      Elimina
  3. E noi che pensavamo "male" ... eh eh eh ...

    RispondiElimina