mercoledì 18 settembre 2013

Domani cambia la luna...



Ehi tu, che pochi mesi fa sembravi solo una bolla di sapone.
Tu, che oggi sei un piccolo calciatore e mi colpisci con forza, quasi a voler dire 
"zia sono qui! sono io!"
Tu, piccolo wrestler che a volte sembri un quasi alien dentro la pancia della tua mamma.
Tu che adesso sei una pancia che ci mancherà, anche se vederti finalmente fuori ci renderà pazzi di gioia e completamente ebeti.
Tu, che giochi con noi a "schiaccia la talpa" e vinci sempre.
Tu, che giochi anche a "stappa l'ombelico di mamma" e per fortuna perdi sempre.
Tu, che ormai sarai stufo di sentire la mia voce e tutti i nostri discorsi da femmine.
Tu, che hai già più vestiti di mamma e zia messe insieme e una vasca da bagno personale.
Proprio tu, piccolo aspirante ginecologo, che sei già pronto sulla rampa di lancio.
Qui fuori è tutto pronto. Stiamo solo aspettando te.

3 commenti:

  1. daaaiiii! anche noi siamo in attesa che una cucciola/nipotina arrivi tra noi!!!
    che belle le tue parole, "stappa l'ombelico di mamma" ahahah!
    condivido l'attesa. un'ansiaaaa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io più che in ansia sono proprio emozionata. Emozionatissima!

      Vedessi Carla, fa di quella roba! Io nemmeno lo sapevo che un bambino in pancia potesse muoversi tanto e avere tanta forza... Dall' "aspirante ginecologo" immagino che si capisca che smanaccia e ravana davvero dappertutto!!! ahahah! che brigante!

      Non vedo l'ora di conoscerlo. Già lo amo.

      Buona attesa allora, sappimi dire :)

      Elimina